Citazioni del giorno:

Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: il blog al momento è in fase di rinnovo totale, quindi subirà dei rallentamenti!

martedì 14 aprile 2015

Recensione "Costellazioni rituali" di Marco Massignan

Ho desiderato moltissimo questo libro ed è arrivato proprio al momento giusto, dopo un percorso personale e spirituale che mi ha portato piano piano ad una nuova consapevolezza. Costellazioni Rituali è stato il coronamento e completamento di una serie di letture ed esperienze private. Ne sono pienamente soddisfatta.

Titolo: Costellazioni Rituali
Autore:
Marco Massignan
Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 425
Prezzo: 19,90 €
Data di uscita: maggio 2014

Voto:
Trama: Da oltre vent’anni, le Costellazioni familiari si sono rivelate essere uno strumento potente che agisce sull’insieme delle componenti dell'essere umano: corpo, mente, anima e spirito. Le costellazioni possono essere declinate secondo l’esperienza e la formazione del conduttore, dando luogo a una molteplicità di tecniche innovatrici.
Questo libro raccoglie la testimonianza straordinaria di uno dei maggiori terapeuti e formatori italiani del settore, che unisce le costellazioni allo sciamanismo e al lavoro corporeo di risoluzione dei traumi dando vita alle Costellazioni rituali®.
Un libro eclettico e appassionante, che esce dagli schemi spaziando dai rapporti personali e familiari alle relazioni di coppia, dai fatti di cronaca ai conflitti etnici e religiosi della nostra epoca, per la prima volta con casi tratti dalla realtà italiana. Il testo è soprattutto il racconto di un terapeuta impegnato in un percorso spirituale di grande profondità, testimone di una fede possente. Un autore che, prima di tutto, è un messaggero dei popoli tribali d’ogni tempo e che ci trasmette parole di saggezza, rispettose dei nativi di oggi.
Nella nostra epoca di decadenza spirituale mascherata da progresso tecnologico, qual è il messaggio che ne scaturisce? Aprirsi alla dimensione del Sacro è un bisogno primordiale, ed è ancora possibile. Sospendendo il giudizio e ascoltando il corpo, nostro autentico maestro, viviamo il momento presente, il solo in cui può accadere la vita. Possiamo allora vedere la realtà, guarire e accettare ciò che è.

RECENSIONE: I temi trattati in Costellazioni rituali, sono così tanti e così vasti, che riuscire a parlarne in una recensione è impossibile. L’argomento principale del libro riguarda il nuovo metodo elaborato da Marco Massignan che unisce le Costellazioni familiari ideate da Hellinger o rappresentazioni sistemiche, con lo sciamanismo e la ritualistica spirituale.
L’autore infatti, dopo anni di esperienza di vita e spirituali con gli Indiani d’America, scopre le costellazioni familiari di Hellinger, un metodo innovativo e alternativo di risoluzione di problemi e traumi attraverso un tipo di lavoro che ricorda molto da vicino i rituali sciamani delle culture antiche. Notando che mancava in questo processo un approccio spirituale, l’autore ha elaborato attraverso le sue conoscenze, una versione diversa di questo metodo unendolo alla spiritualità, elemento ritenuto fondamentale per un risanamento totale e completo.
È importante notare come la nostra vita e le nostre emozioni o pensieri, siano fortemente influenzati non solo da eventi accaduti dal nostro concepimento fino ad oggi, ma anche dalla nostra famiglia, dai nostri antenati, indietro fino anche a considerare eventuali influenze collettive o delle vite precedenti.
Inizialmente viene spiegato cosa sono le Costellazioni familiari, come funziona un incontro, cosa significano e come agiscono, ampliando il discorso anche a varie situazioni tipiche con le loro implicazioni. Dopo un approfondimento familiare, si va a trattare l’elaborazione di vittime e carnefici a livello più ampio di popolazioni.
Da qui si passa allo sciamanismo, parlandone storicamente e spiritualmente in collegamento con il presente. Vengono trattate le credenze e i rituali comuni alle varie culture e il recupero dell’anima collegandole alla pratica delle costellazioni rituali, come queste possono essere sviluppate e praticate da noi in un percorso di crescita e guarigione.
La parte che ho apprezzato di più riguarda il legame con gli antenati e i bellissimi esercizi che vengono posti alla fine di ogni capitolo. Viene spiegato come contattarli, come chiedere aiuto, creare un altare, l’albero genealogico, le meditazioni. Il culto degli antenati è stato infatti seguito da tutte le popolazioni di tutto il mondo e nel libro possiamo leggere una interessante ricerca divisa per popolazioni.
Dopodiché si passa ai traumi personali, generazionali e collettivi sia in ambito fisico che emozionale. Come questi tendano a ripetersi anche in generazioni successive e come recuperare l’anima frammentata.
Il lavoro spirituale di connessione con la Terra e il capitolo sui bambini e la loro natura messa a rischio da preconcetti razionali e moderni mi ha commosso.
Molto bello anche lo studio sull’uso della capanna del sudore e l’iniziazione sciamanica e il breve riepilogo della ruota dell’anno celtica con uno schema utile e interessante.
Infine vengono trattate le reincarnazioni e il lavoro di costellazioni sulle vite passate.
Ho apprezzato anche l’aggiunta di molti esempi, i brani, le preghiere o le citazioni inserite e il capitolo sulle testimonianze.
Infine trovo utili gli ultimi capitoli riguardanti le domande e risposte più comuni riguardo le costellazioni e come prepararsi a un incontro (che vorrei moltissimo riuscire a fare un giorno).
Tutto questo è solo una piccola parte per niente esaustiva dell’immenso universo che si trova tra queste pagine. Ci sono così tante cose su cui riflettere, tanti temi importanti da approfondire e dovrei scrivere un articolo per ognuno di essi. Lascio a voi il compito di scoprire in queste pagine quanti aspetti della vita abbiamo dimenticato, quanto è importante ritrovare noi stessi al di là di questa società malata che sta distruggendo il nostro pianeta e quindi noi stessi. Quanto siamo schiavi di condizionamenti sbagliati e quanto sia importante per la salvezza di ogni essere vivente, ristabilire il contatto con la nostra Anima e con la Terra.
Marco Massignan riesce a trattare temi di vario genere e spesso complessi con semplicità e chiarezza. Il libro scorre velocemente, nonostante le molte nozioni che contiene. Di solito quando si trattano molti temi tendo a frenarmi e a volerle elaborare meglio, ma in questo caso è stato come lo scorrere dell’acqua, che passando senza farsi notare, lascia un percorso tracciato portando via detriti.
In questo libro ogni accenno non è un caso, ma manda un messaggio preciso che viene colto dal nostro inconscio ancora prima che dalla nostra mente razionale. Molto spesso durante la lettura ho percepito delle forti emozioni apparentemente inspiegabili, potevo tremare, emozionarmi, avere il battito accelerato e la respirazione affaticata e solo in alcuni casi a questi si collegava una comprensione mentale di un aspetto che non avevo mai preso in considerazione prima. Passavo da fugaci visioni a comprensioni profonde che portavano risposte precise a molti dubbi che erano rimasti irrisolti nella mia vita. Per questo è stata una lettura illuminante ed emozionante che mi ha fatto sentire completa, viva, forte e pronta ad affrontare la vita in maniera diversa. Non sono cambiata dopo questa lettura e purtroppo ho molto lavoro da fare perché non è leggendo un libro che possiamo cambiare noi stessi, ma posso affermare che è stato un passo avanti nell’evoluzione spirituale e personale e che è arrivato nel momento giusto. Le precedenti letture che avevo fatto mancavano di un tassello che ho potuto trovare leggendo questo libro, è stata come la chiusura di un cerchio che pone le basi per il cammino in un cerchio più ampio che lo ingloba. Ci sono molti messaggi che devo ancora rielaborare, ma che avendoli percepiti so che esistono. Mi sento più serena, completa e consapevole. È un libro che rileggerò sicuramente, sperando un giorno di poter incontrare davvero Marco Massignan e magari lavorare con lui sulle costellazioni rituali o assistere a un incontro. Credo che questo libro meriti di essere letto da tutti, ma penso anche che sia importante leggerlo al momento giusto, quando si è pronti ad accogliere verità che la nostra Anima conosce ma che il nostro ego nega e ci impedisce di vedere. Averlo letto in questo momento della mia vita non è stato un caso. Costellazioni rituali mi ha emozionato dal profondo del cuore, mi ha aperto gli occhi e ha dato una scossa alla mia paurosa immobilità, aiutandomi a trovare un po’ del coraggio di cui ho bisogno per affrontare questioni personali e spirituali. Questa lettura è stata un viaggio, un percorso spirituale che mi ha portato molte risposte e tante domande. Ma ognuna di queste domande vale mille risposte. Questo libro non potrà fare il lavoro per noi, ma è sicuramente un primo passo per sentire il nostro inconscio e la nostra Anima che ci manda dei segnali. Capire come ascoltarli e aprirci spetta a noi.
Questa è una di quelle letture che ti cattura per lasciarti alla fine diversa e con un dono speciale pronto a crescere con te che può portare beneficio anche a tutte le persone che ami, perché questo libro non è altro che l’inizio di un cammino di gioia e amore. Io sicuramente lo rileggerò perché sono sicura che ha ancora molto da darmi e che potrò cogliere nuove sfumature da nuove letture.

COSIGLI DI LETTURA DEL PORTALE:
PER CHI: desidera conoscere le costellazioni rituali
COLORE: bianco
CLIMA E AMBIENTE: una notte di luna nuova nel bosco

Voi lo avete letto? Che ne pensate?

5 commenti:

  1. Sembra davvero interessante! :)

    RispondiElimina
  2. mi hanno sempre affascinata i libri che parlano delle costellazioni, ma li ho sempre trovati molto ostici da capire e per un bel pò di tempo li ho messi da parte.
    ma da come descrivi questo libro mi hai davvero incuriosita, mi piacerebbe riprendere in mano questa tematica di letture.

    RispondiElimina
  3. Bellissima recensione e... ora voglio saperne di più! =P

    RispondiElimina
  4. C'è un premietto per te sul mio blog =)

    RispondiElimina
  5. molto bello , lo sto leggendo ed anche per me è arrivato nel momento giusto...grazie Marco

    RispondiElimina

I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...