Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: il blog al momento è in fase di rinnovo totale, quindi subirà dei rallentamenti!

Citazioni del giorno:

sabato 23 marzo 2013

La Lanterna dei Desideri (13)



Bentrovati Viandanti! Eccoci a una nuova puntata de La Lanterna dei Desideri, che consiste nel presentarvi i libri della mia Wish List. La rubrica sarà postata di sabato a settimane alterne.
Ma vediamo quale titolo ho messo questa puntata nella Lanterna dei Desideri...

Vorrei...

"La bambina che salvava i libri" di Markus Zusak
Trama: Fu a nove anni che Liesel iniziò la sua brillante carriera di ladra. Certo, aveva fame e rubava mele, ma quello a cui teneva veramente erano i libri, e più che rubarli li salvava. Il primo fu quello caduto nella neve accanto alla tomba dove era stato appena seppellito il suo fratellino. Stavano andando a Molching, vicino a Monaco, dove li aspettavano i loro genitori adottivi. Il secondo, invece, lo sottrasse al fuoco di uno dei tanti roghi accesi dai nazisti. A loro piaceva bruciare tutto: case, negozi, sinagoghe, persone... Piano piano, con il tempo ne raccolse una quindicina, e quando affidò la propria storia alla carta si domandò quando esattamente la parola scritta avesse incominciato a significare non solamente qualcosa, ma tutto. Accadde forse quando vide per la prima volta la libreria della moglie del sindaco, un'intera stanza ricolma di volumi? Quando arrivò nella sua via Max Vandenburg, ex pugile ma ancora lottatore, portandosi dietro il "Mein Kampf" e infinite sofferenze? Quando iniziò a leggere per gli altri nei rifugi antiaerei? Quando s'infilò in una colonna di ebrei in marcia verso Dachau? Ma forse queste erano domande oziose, e ciò che realmente importava era la catena di pagine che univa tante persone etichettate come ebree, sovversive o ariane, e invece erano solo poveri esseri legati da spettri, silenzi e segreti.
Perché lo desidero? Non ci avevo mai fatto molto caso finché non ho letto l'inizio e da lì mi sono perdutamente innamorata. Quindi spero di prenderlo e leggerlo presto!

Che ne pensate?

6 commenti:

  1. Bella la nuova grafica. :)

    Allora... La bambina che salvava i libri ce l'ha mia zia, ma non l'ho mai letto. Non so, sono rari i romanzi ambientati durante la Seconda Guerra Mondiale che mi attirano.

    Nella marea di libri che vorrei leggere ora si è aggiunto Gesù a Roma di Juan M. Laboa.

    RispondiElimina
  2. Grazie! ^^
    Non è ancora finita e alcune cose sono provvisorie... ma piano piano posso farcela :)

    Uno dei libri che ho amato di più è ambientato nella Seconda Guerra Mondiale, ma non è un periodo storico che amo, forse perché me ne hanno parlato fino alla nausea e tra testimonianze, esperienze e letture sui lager direi di aver fatto il pieno.

    Non lo conoscevo, sembra interessante!

    RispondiElimina
  3. Anche io come Elena non sono una grande fan dei libri incentrati sulla seconda guerra mondiale.. Ma questo è davvero davvero bello!!
    Ricco di personaggi indimenticabili.. :))

    RispondiElimina
  4. ciao reina!
    c'è un premio per te nel mio blog!
    un elfico e dolce saluto

    RispondiElimina
  5. Ciao, c'è un premio per te sul mio blog ^^
    Passa qui:
    http://cliccaquiela.blogspot.it/2013/03/premio-liebster-award-d.html

    RispondiElimina

I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...