Citazioni del giorno:

Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: il blog al momento è in fase di rinnovo totale, quindi subirà dei rallentamenti!

mercoledì 29 febbraio 2012

Book of the Month #6 - febbraio 2012


Benvenuti alla nuova puntata di Book of the Month!
Book of the Month è una rubrica ideata e creata da Il portale segreto e Ombre Angeliche, nata per fare un bilancio mensile sulle nostre letture.

Se volete saperne di più cliccate QUI ^^

La lettura migliore del mese di febbraio è stata:


TITOLO: Le streghe
AUTORE: Roald Dahl
EDITORE: Salani
COLLANA: Gl'Istrici
DATA DI PUBBLICAZIONE: Ottobre 2008
PAGINE: 200
PREZZO: € 8,50

TRAMA: Un racconto inquietante che vi farà sapere chi sono le vere streghe. Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma quelle elegantissime, somiglianti a certe signore che probabilmente già conoscete. Come fare a individuarle? Bisogna stare attenti a chi porta sempre i guanti, a chi si gratta la testa, a chi si toglie le scarpe a punta sotto il tavolo e a chi ha i denti azzurrini, perché tutto ciò serve a nascondere gli artigli, i crani calvi, i piedi quadrati, la saliva blu mirtillo: tutti segni distintivi delle vere streghe. Sapendo questo potrete evitare di venir trasformati in topi. Età di lettura: da 7 anni.

Purtroppo non ho ancora fatto una recensione per questo libro.


Ho scelto "Le streghe" perché è una lettura che mi ha sorpreso molto. C'è tutto in questa carinissima storia per bambini. C'è mistero, paura, magia, animali, viaggi, leggende, amicizia, divertimento... Una storia piacevole anche per gli adulti, soprattutto se letto insieme ai bambini. La storia è davvero originale e ben scritta, come tutte quelle di Dahl. Da leggere!

TRAMA: Molto originale. Nonostante i temi tristi e profondi, si respira un'aria di magia e divertimento intervallato da momenti di piacevole spavento.
STILE: ottimo. Uno stile scorrevole adatto ai bambini perché si rivolge direttamente a loro mettendosi loro pari e fa sentire il lettore parte della storia.
PERSONAGGI: Interessanti e unici. La nonna è favolosa, diversa dalle altre classiche nonne. Una donna combattiva, indipendente, temeraria e controcorrente. Chi non sogna una nonna che vive in Norvegia e conosce tutti i segreti delle streghe?
FINALE: A sorpresa. Dhal riesce sempre a trovare un finale che rinnova il classico. Forse questa frase sembrerà strana, ma è ciò che sento possa descriverlo meglio...
GODIBILITA: altissima
ORIGINALITA: Molto alta. Ogni elemento classico viene trasformato, rivoltato, mescolato e stravolto per far uscire qualcosa di completamente nuovo usando ingredienti che pensavamo di conoscere bene.
COVER: Semplice, adatta ma niente di particolarmente speciale
VOTO MEDIO: 9/10

ETA DI LETTURA ADATTA: principalmente per bambini fino ai 9 anni, ma godibile per tutte le età.
GENERE: avventura per bambini.
SIMILE A: "La fabbrica di cioccolato" di Roald Dahl.
CONSIGLIATO: a tutti i bambini e tutti gli adulti che hanno voglia di sorridere della paura :)

La lettura peggiore del mese di febbraio è stata:




Titolo: La discesa dei luminosi
Autore: Ilenia Provenzi e Silvia Loiacono
Prezzo: 14,50 euro
Pagine: 448
Data di pubblicazione: 25 gennaio 2012
Editore: Giunti
Collana: Y

Trama: "2012 L’APOCALISSE È VICINA e tra le calli di una romantica Venezia si aggira un ragazzo biondo, così bello da non sembrare umano.
Jude è un abitante di Aurora, un mondo popolato dai Luminosi, creature perfette simili agli dèi, ed è venuto sulla Terra in missione per conto del padre. Il potente Damon gli ha ordinato di trovare un antico codice Maya, l’unico strumento in grado di salvare l’umanità dalla catastrofe che è stata profetizzata. Durante le sue ricerche Jude si imbatte in Viola, una studentessa ostinata e razionale il cui passato è legato drammaticamente al codice misterioso. Sullo sfondo della laguna di Venezia, delle colline toscane e delle rovine del Messico, i destini dei protagonisti si intrecciano vorticosamente coinvolgendo non solo altri che come loro sono sulle tracce del codice, ma l’intera umanità.
Un’avventura mozzafiato dove la vendetta e l’amore si sfidano per decidere le sorti del nostro mondo."

Potete leggere la mia recensione al libro QUI.


Ho scelto La discesa dei luminosi perché nonostante sia un libro piacevole da leggere, rispetto agli altri mi ha entusiasmato meno e sono rimasta delusa da questa lettura per cui avevo troppe aspettative.

TRAMA: interessante e semplice. L'idea di fare un urban fantasy inserendo archeologia e le teorie dei Maya sul quinto sole è davvero ottima. Il resto rimane un classico del genere.
STILE: poco visibile. Forse perché è stato scritto a quattro mani, ma non ho notato uno stile particolare nella scrittura.
PERSONAGGI: Poco caratterizzati e forzati nei loro pensieri e comportamenti. Non li ho sentiti sempre veri perché mi sembravano attori che recitassero un copione. Potevano essere personaggi davvero interessanti, peccato.
FINALE: Interessante. Rimane aperto ad un secondo volume.
GODIBILITA: buona se non hai grandi pretese, la parte iniziale non mi ha entusiasmato, il centro si legge in fretta e il finale è stato troppo frettoloso e in parte non mi ha soddisfatto. Rimane più o meno sullo stesso tono per tutto il libro.
ORIGINALITA: nelle idee delle autrici ci sono alcuni elementi nuovi per essere un urban fantasy. In particolare ho apprezzato l'ambientazione italiana.
COVER: Buona, molto coerente con il testo.
VOTO MEDIO: 5/10

ETA DI LETTURA ADATTA: 14 anni
GENERE: urban fantasy
SIMILE A: Twilight 
CONSIGLIATO: se avete voglia di una lettura urban fantasy con qualche nuova sfumatura e nuovi ambienti.


Che ne pensate dei nostri libri del mese? E quali sono i vostri? La migliore e la peggiore lettura di febbraio per voi qual è stata?

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...