24 gennaio 2018

# 5 cose che

5 classici che mi vergogno di non aver ancora letto

Eccomi! Ebbene si, sono tornata dal mio breve esilio oltre oceano... Ho molte novità ma anche tanti impegni quindi ho deciso di inaugurare il nuovo anno sul blog (lo so che siamo quasi a febbraio ma sono sotto tesi) con la mia prima puntata di una rubrica molto carina ideata dal blog Twins Books Lovers. Per sapere di che si tratta seguite il link per la presentazione!


La scorsa settimana il tema era:
5 classici che mi vergogno di non aver ancora letto
Ed ecco qua (in ritardo!) la mia lista.
A me piacciono moltissimo i classici, o meglio, adoro qualunque libro che mi faccia emozionare indipendentemente dal target o dal genere. Non mi vergono di ciò che leggo e nemmeno di ciò che non ho letto, al massimo mi agito perché è troppo tempo che desidero leggerli e per un motivo o per un altro non l'ho ancora fatto... ma speriamo che questo post mi dia magari l'ispirazione giusta!



Anna Karenina di Lev Tolstoj

Ero molto indecisa tra questo e Guerra e Pace, purtroppo mi mancano entrambi ma Anna l'avevo cominciato moltissimi anni fa leggendo voracemente in momenti di attesa a casa di un'amica e per anni non sono più riuscita a comprarlo e leggerlo, quindi spero di rimediare presto.

Il conte di Montecristo di Alexandre Dumas

Ecco, questo è il libro che più di tutti mi dispiace averlo tra i libri ancora non letti. La cosa buffa è che inizialmente non ero particolarmente attratta da questo libro e poi un giorno mi sono svegliata con un desiderio di leggerlo che non mi ha più abbandonato e la certezza che lo avrei amato. Adesso è nella mia libreria che aspetta il suo momento ma finisce sempre che ho altro di più urgente. 

Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen

Ho sempre snobbato i libri della Austen per un'immotivata antipatia verso l'autrice. Ora per fortuna questa follia mi è passata e non vedo l'ora di leggere i suoi libri perché penso che mi piaceranno, tuttavia non ho ancora trovato il momento giusto sebbene quest'estate lo avessi cominciato.

1984 di Orwell

Di questo libro ne ho sentito parlare allo sfinimento tanto che mi sembra di averlo già letto, e invece è uno di quelli in attesa che devo assolutamente leggere. Allo stesso modo mi inquieto facilmente per cui devo trovare il momento giusto.

Al faro di Virginia Woolf


Questa autrice mi ispira molto eppure non ho ancora mai letto niente di suo. Ho letto molto su di lei ed è ora che mi avvicini alle sue opere sebbene sia più attratta dal suo saggio "Una stanza tutta per sé" credo sia più giusto cominciare con un romanzo.


E voi? Quali classici vorreste leggere che ancora aspettano il loro turno?

22 commenti:

  1. Ciao! Tra questi ho letto solo Orgoglio e Pregiudizio, che mi è piaciuto tantissimo, ma vorrei leggere anche gli altri :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo assolutamente leggerlo anche io!

      Elimina
  2. Il Conte di Montecristo non l'ho letto sicuro. Gita al faro mi par di no. Sicuramente non ho letto nulla di Joyce o Proust. Non me ne vergogno: me ne dolgo un po'. Ma il tempo per leggere è quello che è e i libri che mi interessano sempre tantissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco! Il tempo non basta mai, i libri sono troppi e non dimentichiamo le riletture di libri come Il Signore degli Anelli, rinuncio volentieri a un nuovo libro per tornare nella Terra di Mezzo.

      Elimina
  3. Ciao!
    Ti consiglio di leggere "1984", è davvero molto bello ;)

    P.S. mi sono appena iscritta al tuo blog ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao, a parte la Austen che ho letto, ma che vorrei riprendere, non ho letto niente di quelli che hai citato; qui i miei: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/01/5-cose-che-14-5-classici-che-mi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Benedetta! Passo volentieri :)

      Elimina
  5. Di questi mi mancano Il conte di Montecristo e 1984 (che spero di leggere presto!). Degli altri, quello che merita di essere letto, almeno secondo il mio punto di vista, è Orgoglio e pregiudizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orgoglio e pregiudizio sarà una bella sfida per me :)

      Elimina
  6. Gita al Faro? mai letto, la Karenina è a metà sotto qualche pila di altri libri, Proust e Joyce li trovo pallosi, la vita è breve, i libri infiniti, e il Signore degli anelli va letto almeno una volta ogni 2 anni! Ergo i classici che dovrei ancora leggere sono un bel pò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh anche io devo leggerne ancora molti XD Ma ogni libro ha il suo momento giusto e l'importante è trovare il tempo di leggere cosa mi va quando mi va... Qualunque sia il genere!

      Elimina
  7. Ciao Angie, ben tornata!! Come te anche io spero di leggere presto Anna Karenina e stavo per mettere nella lista anche io Il Conte di Montecristo, poi ho optato per NotreDame de Paris, ma entrambi questi classici francesi mi attirano parecchio!!
    "Orgoglio e Pregiudizio" l'ho letto poco tempo fa e mi è piaciuto, ma non così tanto, sia per stile che per la storia in sè, le mie parti preferite infatti non sono assolutamente quelle tra Lizzie e Darcy, ma tra lei e una zia di lui!
    Virginia Woolf l'ho studiata all'università e di suo ho letto solo "Le Onde", ma voglio assolutamente recuperare gli altri suoi scritti, saggio compreso!!

    Un abbraccio, son felice che anche tu abbia adottato questa rubrica bellissima!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alenixedda! Grazie davvero per essere passata, ricambio di cuore l'abbraccio! Anche Notre Dame de Paris in effetti vorrei leggerlo... Appena riuscirò a leggerli vi farò sapere! :)

      Elimina
  8. Di questi ho letto soltanto 'Orgoglio e pregiudizio' e mi sa che sono l'unica al mondo a cui non ha fatto chissà quale effetto xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti farò sapere cosa ne penso quando lo leggerò anche io! :D

      Elimina
  9. Anna Karenina e 1984 voglio leggerli anch'io. Mi piacerebbe rileggere il conte di Montecristo letto troppo tempo fa. Ciao e buona settimana.

    RispondiElimina
  10. Anna Karenina e Il Conte di Montecristo sono davvero mastodontici ma bellissimi ^^
    Orgoglio e pregiudizio è uno dei miei preferiti di sempre, insieme agli altri della Austen ;)
    1984 manca anche a me ma lo leggerò quest'anno :)

    RispondiElimina
  11. Dei libri che hai nominato purtroppo ho letto solamente 1984, che ti consiglio vivamente!
    Gli altri sono tutti in trepidante attesa sulle mensole della mia libreria: prima o poi arriverà anche il loro turno ;)

    RispondiElimina
  12. Ciaoo! Molto in ritardo, ma arrivo anche io ;)
    Di Virginia Woolf ho letto Mrs Dalloway e ho in lista Una stanza tutta per sè, Gita al faro lo leggerò forse più avanti.

    RispondiElimina
  13. Ciao di questo ho letto 1984. Spaventosamente realistico. Il conte di montecreisto l'ho inserito anche io ecco il link se ti va https://voglia-di-leggere.blogspot.it/2018/02/5-classici-che-mi-vergogno-di-non-aver.html

    RispondiElimina
  14. Ciao Angie! Di questi mi manca solo Il conte di Montecristo, che da un amante della letteratura francese come me è assai grave!

    RispondiElimina

Grazie per aver letto questo articolo. Sapere la tua opinione mi aiuta a migliorare.