30 novembre 2013

# Book of the Month

Book of the Month - novembre 2013

Book of the Month è una rubrica ideata da Il portale segreto e Ombre Angeliche, nata per fare un bilancio mensile sulle nostre letture. Se volete saperne di più cliccate QUI ^^





PICCOLE DONNE di Louisa May Alcott
 Trama: E' la storia di una famiglia americana nel periodo della guerra di secessione, ma la guerra fa solo da cornice alla trama. La famiglia è composta dal padre, cappellano, dalla madre, impegnata nella Società per l'assistenza ai soldati, Meg, la figlia maggiore, istitutrice, Jo, irrequieta e anticonformista, che fa la dama di compagnia ad una vecchia zia, Beth, che suona il pianoforte e Amy che ama il disegno e la pittura. Le vicende sentimentali delle ragazze animano questo e il successivo romanzo della Alcott "Le piccole donne crescono".

Ho scelto Piccole Donne perché è un libro che mi è rimasto nel cuore, mi ha insegnato molto donandomi momenti speciali grazie a dei personaggi che ormai sento vicino e di cui ho subito sentito la mancanza.

TRAMA: semplice ma originale
PERSONAGGI: Indimenticabili. Ti rimangono tutti nel cuore, dal primo all'ultimo. 
ORIGINALITA: ottima
VOTO MEDIO: 9.5/10
CONSIGLIATO: se ami le storie dolci e delicate, divertenti e profonde. Una lettura che ha molto da dare a tutte le età.



SHADOWS di Jennifer L. Armentrout
Trama:  L'ultima cosa che Dawson Black si sarebbe aspettato era Bethany Williams. Come forma di vita aliena sulla Terra, Dawson e il suo gemello Daemon trovano che le ragazze umane siano... un passatempo divertente. Ma innamorarsi di una di loro sarebbe folle. Pericoloso. Allettante. Irrinunciabile. Bethany viene dal Nevada, e davvero non spera di trovare l'amore nel West Virginia. Ma ogni volta che i suo occhi incontrano quelli di Dawson si scatena un?attrazione innegabile. E anche se i ragazzi sono una complicazione di cui farebbe volentieri a meno, non riesce davvero a stare lontana da lui. Attratta. Desiderata. Amata. Dawson però nasconde un segreto inconfessabile che non solo può cambiare l?esistenza di Bethany, ma rischia di mettere in pericolo la sua vita. Si può rischiare tutto per un'umana? Si può sfidare il destino?

Ho scelto Shadows perché l'ho trovato noioso, banale, vuoto, inutile e... l'ho già detto noioso?

TRAMA: la solita noiosa trama di amore mieloso e paranormalmente impossibile.
STILE: soporifero...
PERSONAGGI: Odiosi.
ORIGINALITA: scherzi? forse nel finale che è l'unica nota positiva, ma sapevo già come sarebbe finito.
VOTO MEDIO: 2/10
CONSIGLIATO: a chi ha amato Obsidian e proprio non vuole rinunciare a tentare di leggere il prequel.


LIBRI LETTI:
3) "Crank" di Ellen Hopkins

MANGA LETTI:
1) "Promessa d'amore vol.1" di Shushushu Sakurai

LIBRI NUOVI (acquistati, ricevuti, regalati) :
"Una guerra di steghe" di Timothy J. Knab
"La profezia della curandera" di Hernan Huarache Mamani
"A scuola con le streghe" di Gould Emily e Jaffery Zareen
"L'arte di essere felici" di Seneca
"L'arte della guerra" di Sun Tzu
"Il sogno" di Freud
"Racconti del terrore" di E. A. Poe

COSA BOLLE NEL CALDERONE

Terzo compleanno del blog:
Ci sono stati 4 speciali Giveaway per festeggiare che si sono conclusi... a breve nominerò i vincitori!


* * *
Che ne pensate della nostra classifica? La migliore e la peggiore lettura del mese per voi qual è stata?

4 commenti:

  1. Piccole donne lo leggevo sempre da piccolina.. o meglio lo iniziavo, lo smettevo, lo riniziavo... e non l'ho mai finito! Ora non riesco più a trovarlo in casa, ma è sicuramente un libro che prima o poi leggerò! :) Mi spiace per Shadow.. anche quello vorrei leggerlo :)

    RispondiElimina
  2. Devo ancora leggere piccole donne :(
    Shadow non l'ho letto, ma credo che rimarrà cosi per un bel po'!! :)

    RispondiElimina
  3. Bene un nuovo motivo per non leggere 'Shadows'!

    RispondiElimina
  4. @Ika è capitato anche a me XD Ti auguro di ritrovarlo, quando lo leggi fammi sapere! :)

    @Mary prima o poi lo leggerai :D Per Shadows... se ormai ce l'hai leggilo così mi dici XD

    @Ilenia buona scelta ù_ù

    RispondiElimina

Grazie per aver letto questo articolo. Sapere la tua opinione mi aiuta a migliorare.