Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: il blog al momento è in fase di rinnovo totale, quindi subirà dei rallentamenti!

Citazioni del giorno:

martedì 9 aprile 2013

Libri che... sognano



Bentrovati viandanti! Eccoci a una nuova puntata di Libri che..., rubrica creata in collaborazione conMirial del blog Sogni di una notte di Luna Piena che ci terrà compagnia il martedì a settimane alterne e consiste nel presentarvi fino a un massimo di sette libri inerenti uno stesso tema scelto di volta in volta da noi. Per ognuno di essi vi daremo una breve spiegazione dei motivi che ci hanno indotto a sceglierlo. Potete partecipare anche voi scrivendo i vostri libri inerenti il tema della puntata!

Il tema da noi scelto per questa puntata è...

Libri che... sognano


- "Sogno di una notte di mezza estate" di William Shakespeare 
Amo Shakespeare e amo le sue opere. I suoi testi sono poesia e questa è una di quelle che ho rappresentato in teatro agli inizi del mio apprendistato come attrice. Non è però tra le mie preferite nonostante tutto.

- "Il Sogno" di Strindberg
Da amante delle culture nordiche non potevo dimenticare questo famoso dramma di Strindberg.

- "La vita è sogno" di Pedro Calderon de la Barca
Uno dei testi di letteratura spagnola che amo di più in assoluto. Bellissimo davvero. Un testo che mi ha sorpreso molto e che mi ha ispirato. Lo rileggerò al più presto.

- "Doppio Sogno" Arthur Schnitzler 
Il famoso libro da cui è stato tratto il film di Kubrick "Eyes Wide Shut" (che non ho visto ancora). Ho letto questo libro per un esame all'università.

- "Dreamless" di Josephine Angelini
Mi sono categoricamente rifiutata di leggere il secondo volume di questa saga dopo aver letto e odiato il primo, ma so che in questo secondo libro i sogni saranno fondamentali. La protagonista sogna di viaggiare nel regno dei morti e scopre che sognando può farlo davvero.


Quali libri conoscete sull'argomento? Ne avete letto qualcuno di questi?

2 commenti:

  1. Shakespeare e Calderon sono le loro opere teatrali che preferisco in assoluto! Doppio sogno di Schnitzler è conturbante...

    RispondiElimina
  2. L'ultima riga delle favole di Massimo Gramellini potrebbe essere considerato una specie di sogno.

    Mi piacerebbe leggere Il sogno di Keplero, primo esempio di racconto fantascientifico.

    RispondiElimina

I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...