17 marzo 2013

# L'Eco della Foresta # novità

L'Eco della Foresta - marzo 2013 (2)


L'Eco della Foresta è una rubrica occasionale, creata da me e Mirial del blog Sogni di una notte di Luna Piena, che verrà pubblicata di domenica, in cui presenteremo i libri di prossima pubblicazione o interessanti novità in libreria. Inoltre vi segnaleremo i film tratti dai libri in uscita al cinema.

Scusate ho avuto diversi problemi per la pubblicazione del post questa settimana... 

* * *

“Delizioso, lo raccomando vivamente. Non riuscivo a smettere di leggerlo e, soprattutto, non volevo che finisse.” Maryse.net


Titolo: Easy
Autore: Tammara Webber
Traduzione di: Marianna Cozzi
Editore: Leggereditore
Pagine: 304
Prezzo: 12,00 €
Data di uscita: 14 marzo 2013

Trama:
Quando Jacqueline segue il fidanzato di lunga data al college di sua scelta, l’ultima cosa che si aspetta è di venire lasciata all’inizio del secondo anno, e di ritrovarsi single a frequentare un’università statale invece di un conservatorio di musica, ignorata da quelli che credeva essere suoi amici. Una sera, un membro della confraternita del suo ex la aggredisce, ma un misterioso sconosciuto si trova proprio al posto giusto nel momento giusto. Jacqueline vorrebbe solo dimenticare quella notte, ma il suo salvatore, Lucas, si siede il giorno dopo nell’ultima fila della classe di economia, e quando non è impegnato a disegnare la rapisce in un gioco di sguardi. Attratta da Lucas ma spaventata dalle proprie paure, Jacqueline non sa se può fidarsi di lui: vuole solo proteggerla e incoraggiarla? Lucas sembra nascondere molti segreti... eppure solo insieme potranno combattere il dolore e il senso di colpa, affrontare la verità e sperimentare l’inatteso potere dell’amore.
Tammara Webber è stata consulente accademica, ha sposato il suo ragazzo del liceo, ha tre figli e quattro gatti; insomma, una vita che è già il lieto fine di una storia d’amore. Grazie al passaparola ha ottenuto uno straordinario successo con questo romanzo che ha pubblicato a sue spese su Amazon in formato e-book e che in pochi mesi ha scalato tutte le classifiche, ottenendo addirittura un doppio contratto con la Penguin per l’edizione cartacea.


* * *

Titolo: Il silenzio del carnefice
Autore: Jørgen Brekke
Titolo originale: Drømmeløs
Traduzione di: Alessandro Storti
Editore: Leggereditore
Pagine: 322
Prezzo: 16,60 €
Data di uscita: 14 marzo 2013

Trama:
Stoccolma, 1767. Deve lasciare la città, subito. Per il giovane compositore, l’unica possibilità di salvezza è affrontare un lungo cammino e rifugiarsi a Trondheim. Lì cambierà identità e, con il nome di Jon Blund, potrà dedicarsi anima e corpo al suo grande amore: la musica. Ma il destino è sempre in agguato e, alla fine, le strade della vita conducono tutte alla stessa destinazione: la morte…
Trondheim, oggi. Il detective Odd Singsaker stenta a crederci. Eppure è proprio lì: un antico carillon – risalente al XVIII secolo – adagiato sul petto di una donna barbaramente assassinata, cui sono state asportate le corde vocali. Oltre a quell’indizio inquietante, i suoi uomini non hanno trovato nulla: non ci sono impronte digitali né tracce di DNA, né testimoni che possano fornire un identikit del killer. Per risolvere il mistero, Singsaker deve quindi aggrapparsi a quell’unica, flebile traccia: l’ipnotica melodia suonata dal carillon. E ben presto scopre non solo chi l’ha composta – un certo Jon Blund –, ma anche che, nel corso dei secoli, è stata considerata una musica maledetta. Perché promette il sonno eterno a chiunque l’ascolti…

* * *

“Questo potrebbe essere il libro più divertente che leggerete quest’anno. Tante piccole storie intrecciate che creano un puzzle meraviglioso.” The Romance Reader
“Dalla regina della commedia sofisticata, autrice di Una scommessa per amore, un romanzo sexy e delizioso che vi farà ridere di gusto!” Kirkus Reviews


Titolo: Pazza di te
Autore: Jennifer Crusie
Traduzione di: Valentina Pezzoni
Editore: Leggereditore
Pagine: 352
Prezzo: 12,00 €
Data di uscita: 21 marzo 2013

Trama:
Cosa accade quando la tranquilla e anonima esistenza di una donna viene letteralmente travolta dalla passione? Razionale e affidabile, Quinn McKenzie ha sempre vissuto quella che lei definisce una vita ‘incolore’, priva di emozioni forti, imprevisti o colpi di testa. Insegna arte in un liceo, è circondata da amici e familiari che la amano ed è fidanzata con Bill, l’allenatore praticamente perfetto della scuola... insomma, una noia mortale da scuotere con qualche eccitante novità. Ma gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo, e tutto cambia quando Quinn adotta una cagnolina abbandonata e inizia a guardare sotto una nuova luce un vecchio e caro amico che non aveva mai considerato tanto sexy e affascinante. Si troverà allora fare i conti con segreti, sabotaggi e sottili seduzioni... e con due uomini totalmente pazzi di lei.

* * *
“Un thriller incredibilmente intricato... Le scene sono vivide e la trama emozionante.” The New Yorker
Una trama originale e intrigante, personaggi inediti e un intreccio che non dimenticherete facilmente; questo è il nuovo romanzo di William Landay, l’autore del best seller In difesa di Jacob.


Titolo: Lo strangolatore
Autore: William Landay
Traduzione di: Sabina Terziani
Editore: TimeCrime
Pagine: 512
Prezzo: 12,90 €
Data di uscita: 21 marzo 2013

Trama:
Boston, 1963. C’è tensione nell’aria. Agli angoli delle strade i venditori di giornali gridano titoli scioccanti, mentre nel sottobosco criminale della città è in corso una guerra senza esclusione di colpi tra gang. Ma la cosa più terrorizzante per i cittadini è il misterioso killer che ha già colpito dodici volte, e che passerà alla storia come lo Strangolatore di Boston. Per i tre fratelli Daley, figli di un poliziotto, il crimine è l’impresa di famiglia. È solo che si trovano su sponde diverse. Joe, il maggiore, è un poliziotto dai modi duri con un debole per le scommesse – belle donne e cavalli perdenti – e in rotta di collisione con il crimine organizzato. Michael, il mezzano, è un avvocato laureato ad Harvard alle dipendenze di un procuratore ambizioso. Ricky, il più giovane, è il fratello scavezzacollo, esperto scassinatore. Un giorno lo Strangolatore colpisce ciò che i tre hanno di più caro al mondo, costringendoli a prendere posizione, a guardare più a fondo nella rabbia omicida dell’assassino, nei terribili segreti di famiglia e nel mistero di una morte che li ha cambiati per sempre. Fino al punto in cui due misteri si scontrano rivelando una verità sconvolgente.

* * *

“Un thriller incredibilmente intricato... Le scene sono vivide e la trama emozionante.” The New Yorker
Ricco di suspense e azione, Killer è un thriller magistrale, una lettura obbligata per gli appassionati di Lee Child e Robert Ludlum.

Titolo: Killer
Autore: Tom Wood
Traduzione di: Annalisa Biasci
Editore: TimeCrime
Pagine: 592
Prezzo: 12,90 €
Data di uscita: 21 marzo 2013

Trama:
Victor è un sicario, un uomo senza passato e senza identità. Nessuno ne conosce le fattezze, nessuno sa dove viva. Trascorre la sua esistenza nascondendosi da tutto e da tutti, evitando di costruire legami, ed eseguendo i lavori più sporchi senza mai lasciare traccia. Pagato per uccidere un ex ufficiale della Lettonia, Victor porta a termine il compito con fredda e calcolata efficienza, ma qualcosa non va come previsto. Qualcuno gli tende un’imboscata nell’albergo dove alloggia, e da cacciatore, Victor si ritrova a essere un bersaglio, braccato da assassini spietati che lo vogliono morto. Nel tentativo di scoprire chi voglia sbarazzarsi di lui, il killer, ora preda ambita e temuta, decide di fare squadra con una donna bellissima, Rebecca, un’ex analista della CIA, divenuta anche lei bersaglio degli assassini. Ben presto Victor si ritrova costretto a fuggire attraverso quattro continenti, ricercato dai servizi segreti e dalla polizia di vari Paesi. Sarà difficile trovare la verità, nascosta in una rete di segreti intessuta da spie, membri dell’intelligence russi e americani, ex ufficiali della Marina e soldati delle forze speciali, ognuno spronato da torbide e infami motivazioni. Qual è il motivo per cui tutti li vogliono morti? Cosa nasconde di tanto minaccioso il loro passato?

* * *

“UNA NUOVA COPPIA DI SCRITTORI RACCONTA UNA STORIA FANTASTICA E SCOPPIETTANTE, RICCA DI AVVENTURA E ORIGINALITÀ. BENVENUTI NEL POLVEREGNO, NON NE USCIRETE MAI PIÙ!”
PIERDOMENICO BACCALARIO

Titolo: La scoperta del Polveregno
Autori: Alessandro Gatti - Lucia Vaccarino
Editore: Fanucci
Collana: Tweens (9-11 anni)
Pagine: 256
Prezzo: 13,00 €
Data di uscita: 21 marzo 2013

Trama:
La fine dell’estate è arrivata e la vita di Julie e Seba sta per cambiare radicalmente: un misterioso gatto persiano fa visita a entrambi e li conduce nelle polverose soffitte delle loro case, dove è nascosto un regno chiamato Polveregno, che unisce magicamente tantissime soffitte, e dove vecchi oggetti si animano e prendono vita.
Con Caleb, Martin e Penny, compagni di avventura giunti da altre città, i due amici inizieranno a scoprire un mondo affascinante... che presto si tingerà di sfumature minacciose. Due famosi architetti hanno infatti lanciato la moda di ristrutturare vecchi palazzi nei centri storici delle città, sfruttando ogni centimetro disponibile per creare avveniristiche palestre e moderni lounge bar.
L’attacco sta giungendo al cuore del Polveregno, nel palazzo che ospita il PolveRe e la PolveRegina. Ai cinque Riecheggianti resta poco tempo e un’unica possibilità: riuscire a ritrovare nei labirintici meandri del reame tutto ciò che serve per compiere l’antico rituale del Grande Scombussolatore, e liberarsi dei due architetti prima che mettano le mani sul Polveregno. Per portare a termine la missione, i ragazzi dovranno seguire le tracce di un’antica filastrocca dimenticata, e affrontare le paure più profonde e le insicurezze che risiedono nei loro cuori.

* * *
Titolo: I vivi i morti e gli altri
Autore: Claudio Vergnani
Editore: Gargoyle
Pagine: 480
Prezzo: 14,90 €
Data di uscita: 21 marzo 2013

Trama:
Che la morte sia “per sempre” è l’unica certezza data agli esseri umani. Ma quando i cadaveri escono dalle loro tombe e invadono le città, quando gli zombi divorano gli umani trasformandoli a loro volta in feroci e orrende creature, quando la disperazione e il terrore prendono il sopravvento, allora anche quest’unica certezza crolla.
Oprandi, ex militare di mezza età, stanco della vita e alcolizzato, senza certezze né speranze, viene assoldato per dare la morte definitiva a coloro che, nel pieno dell’Apocalisse, si sono risvegliati dal sonno eterno e premono per uscire dai loro sepolcri. Vorrebbe rifiutarsi, lasciare tutto e fuggire lontano, ma come?

* * *

Titolo: Il richiamo delle spade
Autore: Joe Abercrombie
Editore: Gargoyle
Pagine: 720
Prezzo: 19,00 €
Data di uscita: 28 marzo 2013

Trama:
In una terra lontana dove la linea di demarcazione fra Bene e Male sembra perdersi nelle nebbie di lande desolate, imponenti battaglie decidono le sorti del regno. Tra bieche intenzioni, debolezze e gelosie, la corsa al potere sarà spietata e non risparmierà nessuno.
Così, quando l’Unione resterà stretta in una morsa letale (nel lontano Nord, un barbaro che si è proclamato Re si appresta a invadere il regno; a Sud, il nuovo Imperatore dei Gurkish sta attuando piani analoghi), tre protagonisti vedranno incrociarsi i loro destini.
Logen Novedita, famigerato e sanguinario mercenario, è particolarmente esperto nell’arte della sopravvivenza. Ora però la sua vita è minacciata dal temibile popolo degli Shanka, suoi nemici giurati. Dopo che il suo villaggio è stato devastato senza pietà, Logen si ritrova a vagabondare nello sperduto Nord. Spinto dal consiglio degli spiriti, si dirige verso Sud per incontrare il grande stregone Bayaz, il Primo dell’Ordine dei Maghi. Insieme partiranno alla volta di Adua, la splendente e civilizzata capitale dell’Unione. Nemmeno là, tuttavia, sarà al riparo dai pericoli.
Ovunque aleggiano oscuri poteri in grado di incenerire il mondo. Sarà il grande stregone Bayaz ad avere il compito di salvare l’Unione e di contrastare il male con i suoi artefici magici. Ma, in fondo, esiste davvero una linea di demarcazione fra Bene e Male?


* * *


Titolo: Dimmi che ti dispiace
Autore: Dawn French
Editore: Leggereditore
Pagine: 448
Prezzo: 12,00 €
Data di uscita: 28 marzo 2013

Trama:
Chi occupa la stanza numero 5 del reparto di terapia intensiva? Un’amante ineguagliabile? Una donna egocentrica senza pari? Una martire altruista? Una cattiva madre? Una sorella amata? Una moglie egoista?
Ciascuna di loro.
Silvia Shute è una donna forte e risoluta, ma improvvisamente deve arrendersi al fatto che la sua vita abbia subito una battuta d’arresto. Nel suo passato si cela un oscuro e terribile segreto, e ora che è priva di coscienza in un letto d’ospedale, l’incessante flusso di visitatori sembra
alternarsi per svelare il mistero di una vita spezzata.
Silvia giace lì, vittima dei suoi cari, della noia, dei mormorii. Che le piaccia o no, la verità sta per farle visita.
Come avvenne in passato…

* * *

Con una voce unica e una prosa raffinata, Stefano Bortolussi costruisce una giostra di personaggi straordinari e accompagna il lettore in un viaggio carico di suspense che lascia incollati alla pagina fino all’ultima riga dal sorprendente finale.

Titolo: Verso dove si va per questa strada
Autore: Stefano Bortolussi
Editore: Fanucci
Collana: Tweens (12+ anni)
Pagine: 192
Prezzo: 13,00 €
Data di uscita: 7 febbraio 2013
(presentato al festival dei libri per ragazzi)

Trama:
In un silenzio che sa di attesa due ragazzine scappano dall’auto della madre e iniziano a correre. Da cosa fuggono? Cosa cercano? A capo dell’impresa c’è la sorella maggiore, che da tempo progetta di andare lontano. Un cammino avventuroso, una traversata verso l’ignoto, il bosco, poi un fiume, una nave in rovina, e intorno a loro una sfilata di personaggi bizzarri: un unicorno color champagne, tre scintillanti acrobate che si comportano come fossero una e un capitano malinconico che non parla mai ma è uomo di parola.
Al termine di un viaggio in cui tutto è insolito, surreale ma vivo, stremate dalla fame e dalla fatica, le due ragazze approderanno a una casetta abbandonata, dove una misteriosa donna offrirà loro cibo e riposo... ma per una notte, che sarà unica e piena di rivelazioni. Un progetto narrativo memore della migliore tradizione letteraria britannica, eppure mirabilmente proiettato in avanti, nei territori in cui l’avventura è soprattutto esperienza interiore.

* * *

Breaking news: La casa editrice ha scelto di candidare questo romanzo al Premio Strega


Titolo: La società segreta degli eretici
Autore: Ilaria Beltramme
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo: 9,90 €
Data di uscita: 7 febbraio 2013

Trama:
Roma, giugno 1889. Il giovane Prospero giunge nella Città Eterna per assistere all’inaugurazione del monumento a Giordano Bruno a Campo de’Fiori, a pochi passi dal Vaticano. Con sé porta le sue idee mazziniane e un’indomabile sete di conoscenza. Accolto nella pensione di madameSophie, un luogo eccentrico gestito insieme al figlio Orazio e a un uomo misterioso, rimane poco a poco affascinato dai tre inquietanti personaggi fino a lasciarsi introdurre in un universo fatto di alchimie allegoriche, arti occulte e filosofia pagana. Conoscenze perseguitate dalla Chiesa in una guerra condotta dagli occulti poteri della sacra Inquisizione. Tra le vittime eccellenti, Giordano Bruno: il più importante custode della chiave che avrebbe potuto liberare questo antico sapere. Prospero, “asino” eccellente, si troverà ad affrontare un prodigioso viaggio nel tempo per raggiungere la Roma del 1600 poco prima del 17 febbraio, giorno in cui il domenicano fu arso vivo sulla pubblica piazza. Ad aiutarlo nell'impresa troverà un'oscura società segreta, che si batte per liberare la magia nascosta nel mondo naturale prima che vada perduta per sempre sui roghi del Sant'Uffizio.

Che ne pensate? C'è qualche libro che vi incuriosisce?

3 commenti:

  1. "Easy", aspetterò qualche recensione prima di leggerlo!!! non sono del tutto convinta!! :)
    "Pazza di te" mi attira moltissimo, ho già letto qualcosa della Crusie, ho adorato la storia, e il suo stile di scrittura!!
    Aggiungo in lista anche "La società segreta degli eretici"

    RispondiElimina
  2. Non sono proprio tutti il mio genere!

    RispondiElimina
  3. @Mary di Easy mi fido poco anche io XD Invece della Crusie non ho mai letto niente...

    RispondiElimina

Grazie per aver letto questo articolo. Sapere la tua opinione mi aiuta a migliorare.