Citazioni del giorno:

Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: il blog al momento è in fase di rinnovo totale, quindi subirà dei rallentamenti!

martedì 1 gennaio 2013

Book of the Year - classifica libri letti nel 2012


 Grazie a tutti per essere stati con me in questo fantastico anno!

Ecco una piccola classifica delle mie letture del 2012. I migliori e i peggiori dell'anno.


Migliore libro dell'anno
quest'anno mi sono data alle riletture e ho riletto meravigliosi libri, quasi tutti i miei preferiti quindi mi è impossibile sceglierne uno e ne indico quattro:
"Lo hobbit" di J.R.R. Tolkien
"Via col vento" di Margaret Mitchell
"Jane Eyre" di Charlotte Bronte
"Se è una bambina" di Beatrice Masini


Peggior libro dell'anno
ce ne sono due:
"Io sono Heathcliff" di Desy Giuffré
"Multiversum" di Leonardo Patrignani


Il libro più deludente: "Incarceron" di Catherine Fisher.


Il libro più sorprendente: "El club de los corazones solitario" di Elizabeth Eullberg.


Miglior cover: "Multiversum" di Leonardo Patrignani.


Peggior cover: "L'eredità di Jenna" di Mary E. Pearson.


Il libro più emozionante: "Se è una bambina" di Beatrice Masini.


Il più originale:  "Via col vento" di Margaret Mitchell e "Le streghe" di Rohal Dahl


Il più sopravvalutato: "Cime Tempestose" di Emily Bronte.


Il più sottovalutato: "Ami el nino de las estrellas" di Enrique Barrios.


La saga migliore: "Il reame perduto" di Geronimo Stilton


La saga peggiore: "Caccia alle fate" di Kristen White


CATEGORIE

Miglior classico: "Via col vento" di Margaret Mitchell e "Jane Eyre" di Charlotte bronte

Miglior distopico: "Los juegos del hambre" di Suzanne Collins

Miglior fantasy: "Lo hobbit" di J.R.R. Tolkien

Miglior libro per ragazzi: "Il Reame perduto" di Geronimo Stilton e "Ami el nino de las estrellas

Miglior contemporanteo: "El club de los corazones solitarios" di Elizabeth Eullberg

Miglior non fiction: "Luna rossa" di Miranda Gray e "Il canto degli alberi" di Maria Cornelia Giordani

Miglior personaggio: Rhett - "Via col vento" di Margaret Mitchell

Menzione speciale per la sua originalità e temi trattati: "La bussola d'oro" di Philip Pullman


Qual è invece la vostra classifica? Concordate con le mie impressioni o per voi è diverso?
Buon 2013 a tutti! Vi auguro un anno di meravigliose letture! Un caro abbraccio!

Reina

4 commenti:

  1. Alloraaaaaaa!!! E' sempre difficile fare il punto della situazione per quanto riguarda i libri letti in un anno intero.

    Migliore libro dell'anno: Il corpo umano, di Paolo Giordano

    Peggior libro dell'anno: La cameriera del Titanic, di Didier Decoin

    Il libro più deludente: La meccanica del cuore, di Mathias Malzieu

    Il libro più sorprendente: La straordinaria invenzione di Hugo Cabret, di Brian Selznick

    Miglior cover: Il corpo umano, di Paolo Giordano

    Peggior cover: Jane Eyre, di Charlotte Bronte (edizione della Garzanti)

    Il libro più emozionante: Voglio vivere prima di morire, di Jenny Downham

    Il più originale: La principessa che credeva nelle favole, di Marcia Grad

    Il più sopravvalutato: Cercando Alaska, di John Green

    Il più sottovalutato (da me): The hunger games, di Suzanne Collins

    La saga migliore: Il bacio del demone, di Eve Silver

    La saga peggiore: The hunger games, di Suzanne Collins

    CATEGORIE

    Miglior classico: Jane Eyre, di Charlotte Bronte

    Miglior distopico: Il canto della rivolta, di Suzanne Collins

    Miglior fantasy: Il bacio del demone, di Eve Silver

    Miglior libro per ragazzi: La straordinaria invenzione di Hugo Cabret, di Brian Selznick

    Miglior contemporaneo: Il corpo umano, di Paolo Giordano

    Miglior non fiction: Per sempre, di Susanna Tamaro

    Miglior personaggio: Jane Eyre

    Menzione speciale per la sua originalità e temi trattati: non ne ho idea perchè ho letto temi abbastanza ricorrenti.

    RispondiElimina
  2. Concordo sul fatto che il peggiore libro dell'anno sia Io sono Heathcliff, secondo me è anche quello che è stato molto sopravvalutato. Per me non può essere definito il sequel di Cime Tempestose XD ovviamente i gusti sono gusti però questa è la mia opinione u.u

    RispondiElimina
  3. Oh, qualcuno che nomina gli italiani... buon anno!

    RispondiElimina

I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...