Citazioni del giorno:

Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: il blog al momento è in fase di rinnovo totale, quindi subirà dei rallentamenti!

lunedì 29 ottobre 2012

Speciale Halloween #2 - Feste di Halloween in Italia


Bentrovati viandanti di queste oscure contrade, al terzo appuntamento degli speciali di Halloween!
Oggi vi parlerò di alcune delle feste che si svolgono in Italia per la notte più paurosa dell'anno . Ho ricercato in lungo e in largo viaggiando attraverso il Portale e ho scelto sette eventi che vi presenterò brevemente. Per chi fosse interessato ci sono moltissime iniziative in ogni regione, quindi vi consiglio di andare a visitare il sito Regioni Italiane (da cui ho preso le descrizioni delle feste) che ha stilato una lista di tutti gli eventi più importanti e magari potrete trovare un bellissimo evento proprio vicino casa vostra!

Ecco le 7 feste:

1 - Festa di Halloween alla Fortezza di Bardi (Parma)

Halloween Bardi Night 2012 con le creature della Notte. La Fortezza Infernale: una lunga Notte di Paura. Il 30 e il 31 ottobre le ombre della Notte di Halloween celano i mille dubbi e paure dell'anima, avrete l'audacia di affrontarle? O vi lascerete sopraffare? Non vi è che una notte e un'ora per scoprirlo...

L'ira che annebbia la ragione, la Gola che deforma il corpo, l'Accidia che fiacca la mente, l'Avarizia che impoverisce l'anima, la Lussuria che annichilisce la volontà, la Superbia che distorce il giudizio, l'Invidia che consuma lo spirito: nel profondo di ogni uomo si celano ricordi mai svelati di atti impuri, disconosciuti, ignorati... i figli dei sette Peccati Capitali, partoriti dalla radice stessa del Male, si aggirano nei meandri di un castello arroccato sull’orrido dirupo.

Rintocchi fatali che segnano l’inizio di una lunga notte di paura: questa è Halloween Bardi Night, in programma il 30 e il 31 ottobre 2012 fino alle 24 nella Fortezza di Bardi (Parma) e quest'anno avrà un carattere ancora più inquietante e spettrale perché, se è vero che il Castello è, come sempre, avvolto dal buio e dal mistero, a questa scenografia naturale si aggiunge quella di un cantiere, tra transenne ferruginose, strani cingolii, corde appese e carrucole apparentemente immobili... Dagli scavi effettuati per il restauro delle antiche e possenti mura è infatti emersa un'inquietante apertura, del tutto inattesa: avrete il coraggio di oltrepassarne la soglia?

La Fortezza di Bardi non è un semplice groviglio di pietra, mattoni, legno e ferro: in essa ogni corridoio è un sentiero verso la salvezza o verso la dannazione; chiunque può attraversarne le sale durante il giorno, ma ben pochi sono chiamati a confrontarsi con le tenebre che vi regnano sovrane nella notte.

Si entra a gruppi e ad orari intervallati. Sarete accompagnati da una improbabile guida che vi condurrà nel labirintico percorso in cui vivrete in prima persona un' esperienza orrorifica, divertente e fuori dal comune. Le ombre della Notte di Halloween celano i mille dubbi e paure dell'anima, avrete l'audacia di affrontarle? O vi lascerete sopraffare? Non vi è che una notte e un'ora per scoprirlo...

Vi resterà per sempre il ricordo unico di una misteriosa Fortezza in cui avrete girovagato di notte. Che vogliate mettere alla prova il vostro coraggio o semplicemente divertirvi, trascorrendo una serata in compagnia, con un’animazione mirata e orrorifica e visitando un Castello come – in condizioni normali – non potreste fare, la risposta è Halloween Bardi Night!

Ricordate che ad Halloween tutto può accadere…. Al termine dell’evento potrete prenotare cene e pranzi nei ristoranti, agriturismi ed eventi del territorio. Conservando il biglietto della Halloween Bardi Night alla Fortezza di Bardi potrete visitare con sconto entro il 31 dicembre 2012 la Rocca Sanvitale di Fontanellato ed il Castello di San Secondo Parmense o ricevere uno sconto del 10 % alle Cene con Delitto che si svolgeranno entro fine anno nei due manieri.

L’evento è organizzato da Ati Cooperativa SocioCulturale – Cooperativa Parmigianino con la consulenza di Associazione ludico-culturale Oltre Lo Specchio (www.oltrelospecchio.com). Il costo è 25 Euro a persona.

La prenotazione all'evento è obbligatoria utilizzando il modulo on line sul sito www.castellodibardi.it

Informazioni: 333.2362839

* * *

2 - Festa di Halloween a Borgo a Mozzano (Lucca)

Borgo a Mozzano è divenuta ormai la capitale di Halloween: servizi su quotidiani e settimanali nazionali, presenze sui programmi radiofonici pubblicizzano ininterrottamente nell’ultima settimana di ottobre questa manifestazione, che con i suoi anni di età ha saputo affascinare e coinvolgere un pubblico sempre crescente (oltre 30.000 presenze) , proveniente da tutta l’Italia .

Gran parte del successo è dovuto al passaggio del Terrore, un percorso chiave, dove personaggi in carne ed ossa interpretano creature grottesche, che interagiscono con il pubblico fino a renderlo parte della scena. All’interno della festa è stata inserito un elemento legato alla tradizione locale, quale la storia della nobildonna lucchese Lucida Mansi, che patteggiò la sua anima con il diavolo in cambio di trenta anni di bellezza.

Ogni anno una tetra rappresentazione teatrale itinerante riporta in vita la desolata Lucida che accompagnata da Lucifero rivive il suo passato attraversando il centro storico in un corteo di sputafuoco e demoni. La rappresentazione si conclude presso il Ponte del diavolo che diventa cornice di un suggestivo spettacolo pirotecnico. Vi sono inoltre ben sette spazi dove si può ballare ed ascoltare concerti fino a tarda notte.

Horrcontest 2012: Anche l'occhio vuole la sua parte; bastano due lenti a contatto appropriate in questa nera notte, per diventar penombra. Lenti speciali che contornate da un trucco adeguato possono farti vincere l'edizione 2012.

Grande Sabba: Si aprono i cancelli della notte, si aprano le danze della morte, che di cantare il gallo non si accorge, che morte e notte il tacito s'inghiotte. Il Rituale Magico Gran Finale di Halloween MMIX, il Cimitero Party più grande d'Italia, il Delirium Dance di tutta una notte.

L'ira Di Lucifero: Tradizionale spettacolo pirotecnico sul fiume Serchio. Il Ponte del Diavolo (opera maestosa del 1200) fa da cornice a quello che è sicuramente il momento di maggiore intensità della manifestazione.

Info su: www.halloweencelebration.it

* * *
3 - Festa di Halloween a Comacchio (Ferrara)

La piccola Venezia in festa nei giorni 30 e 31 ottobre. Spettacoli, giochi di fuoco, menù a tema e happy hours tra ponti e canali. Le magie di Antonio Casanova divertono grandi e piccini

Halloween a Comacchio tra streghe, fantasmi e tanti spettacoli. La piccola Venezia, capitale del Parco del Delta, si prepara a una due giorni di festeggiamenti in programma il 30 e il 31 ottobre. Il settimo appuntamento con Hallowen promette faville fin dal mattino. Mercatini, laboratori horror per creare maschere su misura per grandi e piccini, l'angolo di cartomanti e veggenti, sfilate di zombie, fantasmi e perfomance "orrende" per spettatori curiosi di ogni età. L'intera città offre una carrellata di iniziative che vanno dall'hip hop alla danza di ben 66 odalische fino al pezzo forte della manifestazione, lo show dell'illusionista Antonio Casanova, in programma la sera del 30 ottobre nella piazzetta dei Trepponti.

Comacchio si diverte e offre menù a tema e happy hours ai turisti pronti a gettarsi nella mischia. Nelle sere di "dolcetto o scherzetto" genitori e bambini possono godere dell'ospitalità della piccola Venezia e dei suoi lidi. Fonte: http://www.comacchio.it

* * *

4 - Festa di Halloween a Corinaldo (Ancona)

Caccia alla Strega del Terzo Millennio! Sono aperte le iscrizioni a “Miss Strega”, concorso evento atteso il 28 ottobre in Piazza del Cassero a Corinaldo nell’ambito di Halloween – La Festa delle Streghe (dal 28 al 31 ottobre). Il tema di questa edizione è “La Danza delle Stelle”. Il concorso è aperto a tutti. Si invita a leggere attentamente il bando disponibile su www.missstrega.it

Lo scenario è da brivido, il conduttore e la madrina della serata sono d’eccezione, come sempre scelti tra personaggi noti in particolare del mondo dello spettacolo e della televisione.


- Halloween, la Festa delle Streghe 2012 a Corinaldo
Volete far parte dell’evento cult di fine ottobre? Avete un sogno, un’idea, un talento o competenze da mettere in gioco per il Carnevale d’autunno? Siete tutti invitati ad Halloween – La Festa delle Streghe” di Corinaldo!

Inizia il conto alla rovescia finale. Tra poco più di un mese, il bellissimo borgo marchigiano di Corinaldo, già riconosciuto borgo più bello d’Italia e destinazione d’eccellenza europea, tornerà a vestire i panni di “Capitale italiana di Halloween”, come è stata definita dalla stampa.

Festeggiamenti straordinari dal 1998, con Tunnel della paura, Torre della trasformazione e Cunicolo della paura da attraversare. E poi streghe, pipistrelli, strane misteriose creature popolano ogni angolo del centro illuminato in modo sorprendente. Osterie con menù da brividi, spettacoli di musica, danza e cabaret, giochi e laboratori per bambini e appuntamenti immancabili come il Convegno sulle paure con ospiti nazionali, il rogo della strega e il fantasioso originale concorso di “Miss Strega” per individuare la strega del Terzo Millennio.

Concorso che porta in città tantissimi curiosi, ma anche diversi nomi noti del mondo dello spettacolo.


Maggiori informazioni sul sito www.missstrega.com

* * *

5 - Festa di Halloween a Riolo Terme (Ravenna)

Anche in Italia, seguendo le tradizioni del mondo anglosassone, in questi ultimi anni si festeggia Halloween come una sorta di “carnevale” fuori stagione, al motto “dolcetto o scherzetto!”. Sulle colline del comprensorio turistico delle Terre di Faenza, e precisamente nella cittadina di Riolo Terme (Ra), questo evento, invece, ripropone i riti, le maschere, il mangiare rituale, i fuochi e la cultura della Romagna di un tempo molto antico. In questa zona, infatti, secondo la cultura celtica che qui era presente, il passaggio dal mese di ottobre a quello di novembre era considerato il Capodanno. Si credeva che le porte del mondo dei morti si aprissero e i morti tornassero sulla terra per "rimettere tutto a posto" dopo la conclusione del ciclo produttivo agricolo e preparassero così il successivo.

Per far rivivere questa antica e affascinante realtà a Riolo Terme, grazie alla Pro Loco locale e all’Amministrazione Comunale, sono in programma due eventi assolutamente unici e caratteristici: la cena celtica all’interno della sala San Giovanni e la Notte di Halloween - Samhain Capodanno celtico, in programma, ovviamente, il 31 ottobre.

Elaborato dopo un’attenta serie di studi e di ricerche, il menù della Cena celtica rappresenta una rivisitazione (al giorno d’oggi sarebbe impensabile mangiare alcune pietanze dell’epoca) di alcuni piatti rituali della tradizione romagnola al tempo dei celti. In un contesto di sicuro impatto e fascino, all'interno della sala S. Giovanni, nelle vicinanze dell’imponente Rocca che rappresenta il cuore di Riolo Terme, sarà così possibile degustare alcune originali pietanze come la torta di erbe e fonduta con “crosti cacio” allo scalogno, la crema di zucca con “catalogna e amandole” o le costolette di capriolo al vino rosso con “peverada”.

Ad allietare la serata prenderanno vita anche spettacoli e musiche dal vivo della tradizione celtica. Prenotazione obbligatoria per cena Celtica.

…si credeva che durante la notte della vigilia, il 31 ottobre, i morti oltrepassassero le porte dell’altra dimensione e tornassero a camminare con i vivi e che anche altri esseri, benefici o maligni, potessero rendersi visibili sulla terra…”. È la notte di Halloween, è la festa di Samhain, festa che suggella la fine dell’anno nuovo ed è dunque simbolo di morte e rinascita contemporaneamente. Il “capodanno celtico” era, infatti, un giorno al di fuori del tempo e dello spazio, tanto da permettere agli avi ormai defunti, agli uomini viventi e ai discendenti che dovevano ancora nascere di incontrarsi, oltre alle creature non-umane di mostrarsi al mondo.

La Notte di Halloween di Riolo Terme, una delle prime grandi feste in Italia dedicate a questo evento, che ha in programma molti appuntamenti che non mancheranno di coinvolgere i partecipanti, tra rievocazioni storiche e spettacoli, tra musiche e fuochi pirotecnici. Il tutto dal tramonto fino all’alba.

Si parte alle ore 18. Il centro storico e le vie più caratteristiche di Riolo Terme si trasformeranno in un villaggio celtico, tra giochi, balli, accensione di sacri fuochi e riti officiati dai druidi, scene di vita quotidiana. Si apriranno anche il mercato con prodotti della campagna e di altri generi rigorosamente legati al tema celtico e i punti di ristoro dove sarà possibile degustare ricercate pietanze. Alle ore 20 incominceranno gli spettacoli tra giocolerie di fuoco, suggestive battaglie e sfide di cavalieri d’armi. Cortei di figuranti (mostri, grandi maghi, streghe) coinvolgeranno il pubblico che diventerà parte integrante e attiva della festa.

A partire dalle ore 22 andrà in scena lo scontro finale tra i cavalieri del Bene e le forze del Male, con il rogo finale dell’enorme demone e l’esplosione dalla centrale Rocca del paese di fuochi artificiali che illumineranno il cielo di variopinti colori. E poi ancora balli, canti e festa.

Per informazioni: 0546 71044.


Maggiori info su http://www.riolotermeproloco.it/hallow.asp

* * *

6 - Festa di Halloween e Capodanno Celtico Samhain a Vittorio Veneto (Treviso)

Nell’ambito del programma storico culturale che anima la nostra Associazione, visto il grande successo ottenuto con la incredibile partecipazione di pubblico delle scorse edizioni e i tanti messaggi di apprezzamento ricevuti, anche quest’anno rievocheremo una celebrazione di origine Celtica: SAMHAIN.

Nella notte di Hallowen, ove i vivi venivano a trovarsi a stretto contatto con l’Aldilà, i Celti festeggiavano la fine dell’anno vecchio e l’inizio di quello nuovo.


Info su: www.undicigradi.com

* * *

7 - Festa di Halloween a Mogliano (Macerata)

Misteriosa, minacciosa, lugubre: è la notte di Halloween a Mogliano. Streghe, fantasmi, spiriti, lunedì 31 ottobre, popoleranno il centro storico allestito con un percorso da brivido (ingresso 4 euro, gratuito per i bambini di età inferiore ai 10 anni).

Dalle 21 il borgo si tingerà di numerose macabre attrazioni: tunnel dell'orrore, sedute spiritiche, pozioni magiche, cimiteri, omicidi, racconti horror, dimore dei vampiri e tanto altro per mettere a dura prova gli animi più coraggiosi.

In programma anche l'intrattenimento per i bambini, con il Mago Pierre e i truccatori che trasformeranno i piccini in paurosi mostri. Non mancherà l'animazione in piazza con le spettacolari esibizioni degli artisti di strada e la musica da gustare fino a tarda notte.

Da quest'anno la ristorazione raddoppia. Anzi, triplica! Dalle 19 gli appetiti più esigenti potranno approfittare delle due grandi taverne allestite a tema, mentre tutti coloro che hanno uno spirito investigativo potranno cimentarsi nella cena con delitto , tentare di scoprire chi è l'assassino e vincere i premi in palio (per partecipare è necessario prenotare entro il 30 ottobre inviando un'e-mail a info@halloweenmogliano.it oppure telefonando al 338.1661388. Affrettati perché le adesioni sono a numero chiuso!).

Per chi si presenterà mascherato ci sarà anche l'occasione di diventare protagonista con Halloween sei tu , il concorso che premia il travestimento più terrificante della serata.

La manifestazione, giunta alla sua sesta edizione, è realizzata dalla Contrada San Nicolò in collaborazione con le Contrade, l'Associazione Pro-Mogliano e con il patrocinio comunale.


Fonte: www.halloweenmogliano.it

Che ne pensate? Vi piacciono? Voi festeggerete?

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...