Citazioni del giorno:

Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: in questo periodo ci sono poco purtroppo quindi non sempre riuscirò a pubblicare spesso i post o rispondere ai commenti.


sabato 1 settembre 2012

Book of the Month #12 - agosto 2012


Benvenuti alla nuova puntata di Book of the Month!
Book of the Month è una rubrica ideata e creata da Il Portale Segreto e Ombre Angeliche, nata per fare un bilancio mensile sulle nostre letture.
Se volete saperne di più cliccate QUI ^^


La lettura migliore del mese è stata:

TITOLO: Luna Rossa - comprendere e usare i doni del ciclo mestruale
AUTORE: Miranda Gray
EDITORE: Macro Edizioni
PAGINE: 214
PREZZO: € 12,90
USCITA: 2004
Trama: Dominato dalla luna, l'universo femminile si distingue per il potere che gli deriva dal ciclo mestruale che, lontano dall'essere solamente un fenomeno fisico, rappresenta una fonte di immensa energia che ogni donna può imparare a controllare e liberare. Grazie all'analisi di sensazioni, atteggiamenti e stati d'animo e anche attraverso l'aiuto di un valido strumento comparativo come il disco lunare, ogni lettrice prenderà consapevolezza del proprio ciclo e di come questo influenzi la sua vita di donna, imparando a esaltare le qualità e le forze che contraddistinguono ogni fase del periodo mensile. Nell'opera di Miranda Gray miti, simboli e leggende guidano alla scoperta di antichi insegnamenti e immortali saperi, mentre esercizi pratici e visualizzazioni conducono a quel mondo interiore che è presente in ogni donna e che aspetta solo di essere dolcemente risvegliato e valorizzato. 


La recensione non è ancora stata fatta

Ho scelto Luna Rossa perché è un libro che mi ha davvero sopreso, mi ha fatto riflettere su molte cose e mi ha reso più serena nel mio essere donna.

ARGOMENTO: si parla del ciclo mestruale della donna e delle sue fasi della vita. Ho trovato meraviglioso il modo in cui viene trattato l'argomento. L'autrice riesce a unire inscindibilmente pratica e spiritualità.
STILE: scorrevole e interessante. Nonostante il racconto all'inizio mi è sembrato misterioso, con il resto del libro ho fatto chiarezza.
GODIBILITA: davvero molto buona.
ORIGINALITA: molto originale.
COVER: non male, ma non mi ha colpito particolarmente.
VOTO MEDIO: 8/10

ETA DI LETTURA ADATTA: penso dovrebbe leggerlo qualunque donna, dalla pubertà in su.
GENERE: saggistica, donne, spiritualità
SIMILE A: Al momento mi viene in mente solo "Donne che corrono con i lupi" di Pinkola Estes. Non hanno lo stesso argomento, ma parlano entrambi della natura delle donne e usano spesso le favole per spiegarlo.
CONSIGLIATO: a tutte le donne che desiderano fare ordine con il loro corpo e ritrovare l'armonia della vita e agli uomini che desiderano capire meglio le donne.

* * *

La lettura peggiore del mese è stata:


Titolo: Caccia alle fate
Autore: Kiersten White
Editore: Giunti
Collana: Y
Pagine: 432
Prezzo: 12,00 euro
Data di pubblicazione: 25 luglio 2012

Trama: E' difficile avere una vita normale quando si ha il dono di riconoscere gli esseri sovrannaturali al primo sguardo. Ma Evie, dopo tante bizzarre avventure, vuole provare a vivere davvero come ogni ragazza della sua età. Questa nuova esperienza però si rivela da subito noiosissima e così, quando l’Agenzia Internazionale per il Contenimento del Paranormale le offre di tornare a lavorare, Evie coglie l’occasione al volo. Ma dopo una serie di missioni disastrose, non è più sicura di aver fatto la scelta giusta. A sciogliere ogni dubbio e a scombussolare il suo cuore tormentato arriva Reth, che riappare dal nulla in tutta la sua sfavillante bellezza fatata. Il suo ex, perfido e insidioso, è tornato per portarle devastanti rivelazioni sul suo passato e l’inquietante notizia di un’imminente battaglia fra le corti delle fate. Una guerra che può far precipitare nel caos l’intero mondo del sovrannaturale, e in cui Evie sembra avere un ruolo fondamentale: lei è davvero troppo speciale per essere normale.  

Potete leggere la mia recensione QUI


Ho scelto Caccia alle fate perché nonostante lo stile sia migliorato, la trama di questo secondo volume si è rivelata inconsistente e quindi questa lettura mi è sembrata inutile.

TRAMA: più che un libro sembra la puntata di un telefilm in cui tutta la storia è fine a sé stessa e c'è solo l'ingresso di un nuovo personaggio e una piccola rivelazione.
STILE: mi è sembrato leggermente migliore, ma potrebbe dipendere dal fatto che sapevo cosa aspettarmi. Dovrebbe essere un libro ironico anche se per me non è stato divertente, però è molto scorrevole.
PERSONAGGI: abbastanza piatti e poco interessanti, ma possono andare bene per questo tipo di storia. L'unico che ho odiato profondamente è Evie, la protagonista che continuo a volerla prendere a calci.
FINALE:personalmente ho intuito il colpo di scena già a metà libro. Mi è risultato molto confuso il finale.
GODIBILITA: sufficiente
ORIGINALITA: buona. Ha molti elementi davvero originali.
COVER: carina
VOTO MEDIO: 3.5/10

ETA DI LETTURA ADATTA: 10/12 anni
GENERE: urban fantasy
SIMILE A: Paranormalmente
CONSIGLIATO: ha chi ha letto e apprezzato il primo volume

Che ne pensate dei nostri libri del mese? E quali sono i vostri? La migliore e la peggiore lettura di questo per voi qual è stata?

2 commenti:

  1. La mia migliore lettura è:
    La straordinaria invenzione di Hugo Cabret, di Brian Selznick
    Nonostante sia un libro per un pubblico decisamente più giovane di me, mi ha colpito molto tant'è che ho deciso di regarlo ad un nipote xD

    La lettura peggiore è:
    Non lasciarmi, di Kazuo Ishiguro
    Mi dispiace dover dire questo perchè la storia è molto bella, lo si riconosce dal film che ne è stato tratto, ma il libro...è scritto in modo molto confusionario.

    RispondiElimina
  2. Quindi lo consigli Hugo Cabret? Mi incuriosisce, ne lessi la prima parte in libreria e mi sembrava promettere bene in effetti :)

    RispondiElimina

Vi ringrazio a nome di tutto il Piccolo Popolo della Foresta Incantata! I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...