Citazioni del giorno:

Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: il blog al momento è in fase di rinnovo totale, quindi subirà dei rallentamenti!

giovedì 5 luglio 2012

Book of the Month #10 - giugno 2012


Benvenuti alla nuova puntata di Book of the Month!
Book of the Month è una rubrica ideata e creata da Il Portale Segreto e Ombre Angeliche, nata per fare un bilancio mensile sulle nostre letture.
Se volete saperne di più cliccate QUI ^^


La lettura migliore del mese è stata:

TITOLO: L'Oracolo della strega tradizionale
AUTORE: Amanda Pitto
EDITORE: Venexia
COLLANA: Le Civette di Venexia
GENERE: Esoterismo
PREZZO: € 22,00
USCITA: maggio 2012

ARGOMENTOIncentrato sulla divinazione e completo di 44 carte, questo testo è rivolto sia agli appassionati di stregoneria sia a coloro che si interessano per la prima volta di chiaroveggenza. L’autrice svela le tecniche di lettura delle carte e approfondisce il significato dei più importanti simboli delle streghe, con una particolare attenzione alle piante, agli animali e ai preparati magici. Confronta inoltre la vita stregonesca del passato con quella di oggi e approfondisce le tecniche di divinazione contadina attraverso molti richiami alla saggezza popolare del passato, che con i suoi rimedi offriva semplici soluzioni ai piccoli problemi quotidiani.



Potete leggere la recensione del libro QUI


Ho scelto L'oracolo della strega tradizionale perché è un libro che mi ha piacevolmente sorpreso. So che non si tratta di narrativa, ma questo mese le letture sono state poche e abbastanza piatte.

ARGOMENTO: interessante, una ricostruzione storico-culturale della strega contadina tradizionale italiana attraverso la creazione di un mazzo di carte divinatorio.
STILE: semplice e diretto, riesce a rendere questo saggio vicino al lettore.
PERSONAGGI: non ce ne sono.
FINALE: non è una storia quindi non ha finale.
GODIBILITA: molto buona.
ORIGINALITA: un libro diverso dai soliti e un nuovo modo di fare divinazione.
COVER: bella, adatta al contenuto.
VOTO MEDIO: 7.5/10

ETA DI LETTURA ADATTA: penso possa andare bene per qualunque età dagli 11 anni in su. Dipende tutto dall'interesse del lettore verso i temi trattati.
GENERE: testo argomentativo/ ricerca folkloristica e divinazione.
SIMILE A: I guaritori di campagna di Paola Giovetti
CONSIGLIATO: a chi ha voglia di scoprire un nuovo modo semplice di fare divinazione con nuove bellissime carte e magari imparare qualcosa di più dalla tradizione stregonesca italiana.

* * *

La lettura peggiore del mese è stata:

Titolo: Il giardino degli incontri segreti
Autore: Lucinda Riley
Editore: Giunti 
Collana: A
Prezzo: euro 9.90
Pagine: 615

Trama: Da bambina, Julia trascorreva molte ore felici nella incantevole tenuta di Wharton Park, dove suo nonno coltivava con passione le specie più rare ed esotiche di orchidee. Quando per un terribile colpo del destino la sua vita viene sconvolta, Julia – ormai un’affascinante e affermata pianista – torna istintivamente nei luoghi della sua infanzia. Spera con tutto il cuore che Wharton Park la aiuti a capire che direzione prendere, come è avvenuto in passato. Da poco, però, la tenuta è stata rilevata dal carismatico e ribelle Kit Crawford che, durante i lavori di ristrutturazione, ha trovato in villa un diario risalente al 1940, forse appartenuto proprio al nonno di Julia. E, mentre con l’avanzare dell’inverno l’attrazione tra Julia e Kit cresce di ora in ora, Julia sente la necessità di scoprire quale verità si nasconda dietro quelle pagine annotate. Ed è così che un terribile segreto sepolto per anni viene alla luce, un segreto potente, che ha quasi distrutto Wharton Park e che è destinato a cambiare per sempre anche il futuro di Julia. Un’appassionante storia d’amore dove passato e presente si intrecciano senza sosta. Un racconto epico e commovente che rapisce fino alla fine.



Potete leggere la mia recensione QUI


Ho scelto Il giardino degli incontri segreti perché anche se non è stata una brutta lettura, sicuramente non è una di quelle che mi ha colpito particolarmente e in questo mese è stata quella che ho apprezzato meno.

TRAMA: intricata come una soap opera.
STILE: unisce vari punti di vista e narratori, però l'autrice riesce comunque ad amalgamare il tutto rendendolo fluido e scorrevole.
PERSONAGGI: nessuno particolarmente interessante o particolare, però la caratterizzazione dei personaggi principali è sufficiente per reggere il tutto.
FINALE: troppo da film di natale. Troppo architettato per far tornare ogni cosa nel modo più bello possibile per i miei gusti personali.
GODIBILITA: buona, la curiosità di conoscere i segreti della famiglia ti spinge ad andare avanti a leggere.
ORIGINALITA: buona.
COVER: molto adatta al contenuto.
VOTO MEDIO: 6/10

ETA DI LETTURA ADATTA: 20/30 anni.
GENERE: romantico
CONSIGLIATO: se hai voglia di immergerti in una storia familiare fatta di segreti e sorprese, pur rimanendo una storia semplice e leggera con un dolce finale.

Che ne pensate dei nostri libri del mese? E quali sono i vostri? La migliore e la peggiore lettura di questo per voi qual è stata?

3 commenti:

  1. Questo mese, causa esami, ho letto solo 3 libri. Sono sicura che la lettura peggiore del mese è stata: La principessa che credeva nelle favole, di Marcia Grad Power. La migliore invece sono abbastanza indecisa tra "La ragazza di fuoco" e "Il canto della rivolta" ma penso proprio quest'ultimo xD

    RispondiElimina
  2. Mmm...nel mese di giugno il libro peggiore (ma non brutto eh,e solo che se preoprio devo scegliere...) penso sia "Il diario delle fate",la piu bella "Balla,sogna,ama" :D

    RispondiElimina
  3. @Claudia se non sbaglio Hunger Games non ti era piaciuto molto... Gli altri due libri sono meglio?

    @Sheryl in tanti mi hanno detto che "Balla sogna ama" è bello :)

    RispondiElimina

I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...