13 giugno 2012

# novità

Avvistamento: "La foresta oscura" di Giuseppe Pisasale

Oggi vi presento un libro molto interessante. Si tratta di una storia fantasy di un esordiente italiano che ha trovato un modo davvero originale e innovativo per far leggere la sua storia perché chiunque potrà leggerla gratuitamente sul sito ufficiale o su facebook! Che aspettate? La foresta oscura vi aspetta! E se vi piace vi consiglio di correre a prendere il cartaceo perché la copertina è davvero bella!

Vi lascio i link su cui poter leggere il libro... parlatene ai vostri amici!



Titolo: La Foresta Oscura
Autore: Giuseppe Pisasale
Editore: Edizioni Akkuaria
Pagine: 265
Prezzo: € 15,00
Pubblicato nel: 2012

Trama: La Foresta Oscura, terra maledetta e tenebrosa, luogo popolato da creature magiche e malvagie, mondo in cui le ossessioni, i brutti ricordi, le ansie e i segreti più intimi di ognuno sono in grado di materializzarsi e uccidere. Chi raggiungerà per primo il cuore della Foresta Oscura per impossessarsi del Manoscritto di Macubia? I mercenari comandati da un misterioso cane nero? Il vecchio Signore dei Draghi con i suoi cinque potenti Draghi? La Regina, spregevole donna con il potere della persuasione, a cavallo della sua Donna struzzo? Tradimenti, enigmi, magie, presagi, profezie scandiscono inesorabili intrecci e colpi di scena che colorano questo fantasy in grado di attivare nell'inconscio del lettore rimpianti, ansie, ossessioni e segreti e farli rivivere proiettati nell'universo di Macubia.

L' Autore: Giuseppe Pisasale, nato a Siracusa nell’Agosto del 1976. Sin da piccolo dimostra spiccate doti e propensioni matematiche-informatiche, e il padre a nemmeno 10 anni lo iscrive ad un corso di programmazione. Da allora inizia la sua estrema passione per l’informatica. A 26 anni consegue la laurea in Informatica a pieni voti e l’anno dopo, grazie ad una borsa di studio, completa un Master in ICT. Dal 2008 nel mondo dell’arte internazionale è conosciuto con lo pseudonimo di Hagackure (il nome deriva dall’unione di Hagackure, il guerriero Giapponese, ed hacker: due mondi diversi che però lottano contro le stesse frustrazioni mentali). Il Progetto Hagackure presenta per la prima volta nel mondo del’Arte uno stile provocatorio unico che ha scardinato i classici dell’arte, ed in pochi anni ha già esposto nelle principali capitali d’arte Mondiale, tra cui New York, Londra, Parigi, Mosca, Roma, ecc . Figlio unico e attaccatissimo ai genitori, oltre alla passione per l’informatica e l’arte, ama le arti marziali, i rottweiler e adora Vasco Rossi. Tra i suoi hobby va annoverata la lettura, in particolare modo la letteratura Fantasy e i fumetti, dei quali è un grande collezionista.

2 commenti:

  1. Sembra davvero interessante =)

    RispondiElimina
  2. Già :) Puoi leggere il libro intero sul suo sito o su facebook ^^

    RispondiElimina

Grazie per aver letto questo articolo. Sapere la tua opinione mi aiuta a migliorare.