Citazioni del giorno:

Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: il blog al momento è in fase di rinnovo totale, quindi subirà dei rallentamenti!

martedì 27 settembre 2011

Top Ten Tuesday #1 - Libri che voglio rileggere


Inauguro oggi una nuova rubrica che ho scoperto grazie a Glinda di Atelier dei Libri e che trovo davvero molto carina e originale!
La rubrica si chiama "Top Ten Tuesday" ed è stata creata dal blog The Broke and the Booklish. Si tratta di una rubrica settimanale, postata ogni martedì, che consiste in una lista libresca a tema. Ogni settimana ci sarà un tema diverso e ognuno potrà proporre la sua lista personale sul tema proposto dal blog The Broke and the Booklish, potete postarla nei commenti oppure fare voi stessi un post sul vostro blog!

Il tema di questa settimana è...

Libri che voglio rileggere

Premetto che personalmente amo rileggere i libri, li ho riletti quasi tutti anche più di due volte nella mia vita, soprattutto negli anni passati. Quindi è una lista incompleta.

1. Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien ebbene sì nonostante siano passati ben 10 anni dalla prima volta che ho letto questo meraviglioso libro, continuo a volerlo rileggere ogni anno e ogni volta che lo rileggo mi sento di nuovo a casa e sono felice. Ogni rilettura mi regala nuove emozioni, come se fosse sempre la prima volta. Riesco a cogliere nuove sfumature nella storia, ritrovando la mia famiglia. Penso che non mi stancherò mai di tornare nella Terra di Mezzo.

2. Il Silmarillion di J.R.R. Tolkien Lo so, ho già indicato un libro di Tolkien, che ormai avrete capito tutti, è il mio scrittore preferito, ma non potevo non indicare anche questo capolavoro. Questo libro purtroppo per vari motivi non sono più riuscita a rileggerlo e invece penso che sia il vero grande capolavoro di Tolkien e spero di rileggerlo presto e prendere a rileggerlo ogni anno come per ISDA. Ovviamente ho intenzione rileggere anche gli altri di Tolkien! E rileggerò sicuramente anche Lo Hobbit entro qualche mese visto che il prossimo anno uscirà la versione cinematografica!

3. La storia di Elsa Morante questo è forse il libro che mi ha fatto piangere di più in assoluto. Un libro intenso e bellissimo, i cui protagonisti mi sono rimasti nel cuore. Una storia di amore, di forza e di disperazione che è la storia di tutti noi.

4. Momo di Michael Ende ricordo ancora quando a 9 anni decisi di cominciare quello che all'epoca mi sembrava un grosso libro. Ero abituata a letture più brevi e questo fu per me il libro che mi iniziò alle grandi letture. Nella versione che avevo superava le 400 pagine. Eppure diventò uno dei miei tre libri preferiti per molto tempo. L'ho adorato e ancora oggi ne conservo un bellissimo ricordo per il messaggio fin troppo attuale che manda. Una storia bellissima e di grande insegnamento, una storia sul tempo, sulla vita, sull'amore e l'amicizia. Non la dimenticherò mai.

5. Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry questo è uno di quei libri che quando li leggi ti rimangono nel cuore. Vorrei rileggerlo perché quando l'ho letto ero piccola, a 9 anni e vi trovai una grande verità. Ora che sono cresciuta vorrei vedere se la mia sensibilità è cambiata o se riesco a cogliere altro che da piccola non ho trovato. L'ho adorato moltissimo.

6. La capanna dello zio Tom di Harriet Beecher Stowe il primo libro per cui ho pianto, avevo 10 o 11 anni. Mi venne regalata una copia vecchia e ne ero orgogliosa. Leggere quella storia mi fece prendere a cuore il tema del razzismo.

7. Frankentein di Mary Shelley un libro molto bello. L'ho letto a 12 anni e l'ho trovato intenso, pieno di atmosfere particolari e molto triste.

8. Se è una bambina di Beatrice Masini ricordo ancora quando mi cadde l'occhio sulla copertina di questo piccolo libro alla biblioteca delle scuole medie. Una lettura veramente triste e profonda che mi ha emozionato molto. Per anni ho desiderato ritrovare quel libro, ma avevo dimenticato titolo e autore e finalmente pochi mesi fa sono riuscita a ritrovarlo proprio grazie ad un blog! Non potete immaginare l'emozione che ho provato!

9. Quando hai fretta cammina lentamente un libro interessante che mi ha convinto a meditare e a non mollare quando sembra che i tuoi valori in questa società siano fuori luogo. Anche se il mondo va al contrario non dobbiamo lasciarci trascinare nella loro direzione, ma dobbiamo riuscire a vivere veramente godendo del tempo che ci è concesso in questa vita.

10. Spada nella Tempesta di David Gemmell uno dei migliori scrittori fantasy che siano esistiti. I personaggi sono vivi e complessi, così come le loro relazioni. Una storia che è riuscita a farmi rivivere in qualche modo l'ambientazione e la spiritualità celtica e che tutti dovrebbero leggere.


E voi quale libri vorreste rileggere?

1 commento:

  1. Reina! Che bella la tua top ten. Anche io amo rileggere i libri, alcuni li leggo sino allo sfinimento.
    Condividiamo entrambi un libro di Michael Ende, autore fantastico, la cui fantasia supera ogni limite! Io rileggerei La storia infinita, bellissimo!

    RispondiElimina

I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...