Giveaway del Portale Segreto

AVVISO: il blog al momento è in fase di rinnovo totale, quindi subirà dei rallentamenti!

Citazioni del giorno:

sabato 22 gennaio 2011

Il ritorno di Beorhtnoth figlio di Beorhthelm

AUTORE: J.R.R. Tolkien
TITOLO: Il Ritorno di Beorhtnoth figlio di Beorhthelm
CURATO DA: Wu Ming 4
TRADUTTORI: Rosselli Del Turco R., Arduini R., Saba Sardi F.
EDITORE: Bompiani
COLLANA: Tascabili narrativa straniera
PAGINE: 112
PREZZO: 9,00 euro
DATA PUBBLICAZIONE: Giugno 2010


TRAMA
“QUANDO SUONA L’ORA, È PIÙ DURA CHE NON NELLE BALLATE.
AMARO È IL FERRO, E IL MORSO DELLE SPADE CRUDELE E FREDDO, QUANDO ARRIVI AL DUNQUE.”

"Cosa resta dopo la battaglia? Quali domande e quali dubbi aleggiano sui cadaveri nella piana?
Ai poeti che canteranno le gesta dei caduti e li accompagneranno all’ultimo riposo spetta trovare le risposte sulle motivazioni che li hanno sospinti. Risposte che possono essere anche le più scomode e compromettenti, fino a trasformarsi in atto d’accusa verso la prosopopea degli eroi e di coloro che ne esaltano acriticamente le scelte.
Il ritorno di Beorhtnoth figlio di Beorhthelm – qui riproposto insieme al poema breve che ha ispirato il testo e a un saggio monografico di Tom Shippey – rappresenta un punto cruciale nel percorso letterario di J.R.R. Tolkien.
La sua rilettura radicale della celebre battaglia di Maldon combattuta tra Anglosassoni e Vichinghi, e l’epilogo narrativo da lui immaginato, ribaltano la prospettiva eroica, aprendo la strada all’elaborazione di quel diverso modello d’eroismo che troverà compimento nel Signore degli Anelli."

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti portano la magia sul blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...